Ultima modifica: 6 Marzo 2020
Liceo scientifico "G.B.Quadri" > La didattica > Didattica a distanza – guida inserimento test

Didattica a distanza – guida inserimento test

Aule Virtuali: Come creare un test e come assegnarlo agli studenti?

Questa Faq è dedicata ai docenti. Viene illustrata la procedura da seguire per creare un nuovo test all’interno del modulo “Aule Virtuali” e come abbinarlo agli studenti o alle classi.

Innanzittutto, assicurarsi che presso il proprio istituto sia attivo il software Aule Virtuali. Se attivo, il docente ritroverà la voce “Aule Virtuali” nel proprio menu’ principale.

Entrare nell’aula virtuale di interesse cliccando sull’apposito tasto verde “Entra” in corrispondenza dell’aula.

Fare click sull’icona “Test” posizionata in alto.

In questa sezione il docente ritroverà l’elenco dei test già creati e condivisi in precedenza da altri utenti; il docente potrà scegliere se assegnare ai propri studenti un test già creato, oppure crearne da zero uno nuovo.

Vediamo di seguito i passaggi per procedere alla creazione di un test.

1) Creazione del Test

Nella stessa pagina, cliccare sull’icona “+Nuovo Test” posizionata in alto a sinistra: compilare la maschera proposta dal sistema, scegliendo l’area didattica di riferimento, il nome del test e se quel testo dovrà essere condiviso (e quindi visibile) con altri docenti. Premere “Conferma” per validare l’operazione.

Il test appena creato andrà ad aggiungersi all’elenco degli altri test, se presenti.

2) Funzioni relative al test appena creato

In corrispondenza del test appena creato, troveremo varie icone: 

      Domande: permette di creare le domande di cui si dovrà comporre quel test (se ne parla in maniera più dettagliata nel punto 3);

      Modifica: consente di modificare i dati del test appena creato (si tratta dei dati citati nel punto 1);

      Copia: permette di duplicare il test appena creato;

      Elimina: tramite questa icona, il docente potrà rimuovere il test in questione.

3) Creazione delle domande del test

Per personalizzare le domande che andranno a comporre il test, cliccare sull’icona contrassegnata da un punto interrogativo su sfondo verde, in corrispondenza della colonna “Domande“.

Per inserire una nuova domanda, fare click sull’icona “+Aggiungi” che si trova in alto a sinistra: compilare la maschera proposta inserendo il testo della domanda nell’apposito editor di testo; scegliere l’eventuale materia l’eventuale anno di corso a cui fa riferimento ed è indirizzata la domanda; indicare il punteggio, se la domanda dovrà essere pubblica o meno (ovvero se sarà visibile anche da altri docenti, per utilizzarla in altri test); selezionare infine il modello di risposte e le possibili risposte.

Una volta ultimata la compilazione premere “Conferma“.

Ripetere l’operazione per inserire tutti gli altri quesiti del test.

4) Assegnazione del test agli studenti

A questo punto, sarà necessario abbinare il test creato alla classe o agli studenti di interesse. Fare click sull’icona “Assegna” posizionata in alto a destra.

Ora, cliccare sull’icona “+Assegna” (icona raffigurante un + bianco su sfondo verde) che si trova sulla sinistra.

Compilare la maschera di assegnazione scegliendo l’asse culturale, il nome del test da assegnare, quale sarà il punteggio minimo per raggiungere la sufficienza (ovvero il superamento del test), il tempo a disposizione degli studenti per svolgere e il peso delle risposte sbagliate.

[Ad es. se il test creato si compone di 10 domande e ciascuna domande vale 1 punto, il punteggio minimo per raggiungere la sufficienza può essere 6.

Se scegliete di dare peso = 1 alle risposte sbagliate, il sistema partirà da un punteggio massimo uguale a 10, e da qui andrà a sottrarre 1 punto per ogni risposta errata]

Selezionare la classe a cui abbinare il test (nel menu a tendina vi verranno proposte le classi intere, i gruppi classe e le aule virtuali create).

Una volta selezionata la classe, il sistema vi riporterà l’elenco degli studenti abbinati a quella classe/gruppo/aula: selezionarli tutti oppure solo quelli di interesse e cliccare sulla dicitura in rosso “Assegna agli studenti“: così facendo, gli studenti verranno riportati nella parte bassa della maschera.

Confermare l’operazione tramite l’apposito tasto “Conferma“.

5) Dare avvio al test

A questo punto, il test è ultimato e abbinato agli studenti.

Per dare avvio al test premere sul tasto “GO” in corrispondenza del test creato e abbinato.

Quando il docente dà avvio al test, gli studenti nella sezione “Test” dell’aula virtuale, troveranno il test da svolgere: dal momento il cui l’alunno clicca sul tasto “Avvia” in corrispondenza del test, partirà il timer del tempo massimo impostato dal docente per lo svolgimento del test.

Lo studente potrà rispondere alle domande e spostarsi tra una domanda e altra (quindi avrà anche modo di tornare indietro, per rivedere ed eventualmente correggere domande a cui ha già risposto) fino a quando non sarà esaurito il tempo a disposizione o fino a quando premerà il tasto “Fine“.

L’alunno, concluso il test, otterrà immediatamente il risultato: il sistema restituirà una pagina con il punteggio raggiunto e se il test è stato superato o meno.

Il docente durante tutta la durata del test avrà modo di controllare in tempo reale lo svolgimento della prova (icona in corrispondenza della colonna “RealTime” di fianco al test); ultimato il test, visionerà i risultati cliccando sull’icona raffigurante un foglietto in corrispondenza della colonna “Risultati“.

 

da Guida Spaggiari