Ultima modifica: 27 Ottobre 2019
Liceo scientifico "G.B.Quadri" > I progetti > EconoMia ed Olimpiadi dell’economia

EconoMia ed Olimpiadi dell’economia

Il Concorso EconoMia è collegato al Festival dell’Economia di Trento ed è organizzato dall’AEEE Associazione Europea per l’Educazione Economica, Italia.

Per favorire la preparazione e la partecipazione degli studenti al Concorso e al Festival viene organizzato un  percorso specifico per gli studenti interessati.

Si prevede un  laboratorio pomeridiano introduttivo  per la presentazione dei materiali di studio  proposti dal Comitato del concorso e un incontro di monitoraggio, prima del test.

La prova, computer based, è costituita da items a risposta chiusa o aperta univoca e dalla redazione di un saggio breve.

Essa è finalizzata a valutare le competenze acquisite con l’approfondimento dei materiali di studio e con le iniziative messe a disposizione delle scuole da parte del Comitato promotore.

Gli studenti vincitori, oltre al soggiorno a Trento nei giorni del Festival e all’assegno di 200 euro, riceveranno un ulteriore premio da parte del Ministero e la possibilità di essere inseriti nell’Albo nazionale delle eccellenze.


Olimpiadi di Economia e Finanza

Le Olimpiadi di Economia e Finanza sono realizzate dal Miur, Direzione generale per gli ordinamenti scolastici, in collaborazione con il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria, istituito dal Ministero dell’economia e delle finanze, di concerto con il Ministero dello sviluppo economico, e con gli Uffici Scolastici Regionali.

La competizione è indirizzata agli studenti del primo triennio degli istituti secondari di secondo grado, statali e paritari e nella sua fase finale, si colloca all’interno di una manifestazione culturale dedicata ai temi dell’educazione economica e finanziaria a scuola, dal titolo: “E+F= … Opinioni a confronto”.

Le Olimpiadi di Economia e Finanza si propongono di promuovere nei giovani la conoscenza e la comprensione di fenomeni economici e sociali complessi e di far così maturare, gradualmente, una maggiore consapevolezza in tema di questioni economiche, finanziarie e sociali che riguardano la contemporaneità. 

La competizione intende inoltre avvicinare alla conoscenza e alla pratica di tutti quei metodi, tecniche e strumenti della ricerca indispensabili per una corretta interpretazione dei fenomeni economici e finanziari e di promuovere e valorizzare il merito nell’ambito delle competenze economiche, finanziarie e di cittadinanza attiva.

Gli argomenti delle prove delle Olimpiadi di Economia e Finanza riguarderanno i diversi livelli di padronanza delle competenze di economia e finanza, con riferimento anche agli obiettivi di Financial Literacy delle prove OCSE PISA.

Le gare delle Olimpiadi di Economia e Finanza prevedono due categorie:

  • JUNIOR (studenti frequentanti il primo biennio di corso);
  • SENIOR (studenti frequentanti il terzo anno di corso).

Nelle fasi d’istituto e in quelle regionali le gare si svolgeranno, in modalità digitale e telematica, attraverso l’apposita piattaforma online raggiungibile dal sito delle Olimpiadi:

www.olimpiadi-economiaefinanza.it

 


Responsabile

Prof.ssa Silvia Graziani