Ultima modifica: 21 Dicembre 2020

i media a scuola

media

I MEDIA A SCUOLA a.s. 2020/21

Premessa

È dal 2016 che il nostro istituto dedica delle attività pomeridiane all’uso critico e consapevole dei media, alla produzione di video e alla conoscenza del cinema e del suo linguaggio. Queste attività non si sono interrotte neppure durante il lockdown e anche quest’anno sfideranno il difficile momento che stiamo vivendo confidando che in un futuro prossimo, tutto possa tornare alla normalità.

Ognuno di voi, sin dal primo giorno di scuola, avrà capito benissimo che è stata rivolta la massima attenzione all’aspetto sanitario per cercare di limitare la diffusione del virus. Questo, inevitabilmente, ha reso più “freddo e asettico” il nostro istituto, mettendo in ombra la sua proverbiale “vivacità” fatta di tante proposte e attività.

Ebbene, chiediamo ora a voi studenti di darci una mano per recuperare il più possibile quel senso di socialità, fatto di relazioni ed emozioni, così importante per la nostra serenità e il nostro benessere. Come? Iscrivendovi ai nostri corsi!

Ma cosa succederà dopo l’iscrizione? Saranno creati dei gruppi che daranno vita ai progetti suggeriti o proposti da voi, attraverso incontri, per ora, on line al pomeriggio ma anche al mattino, in occasione delle assemblee di istituto in streaming. Ovviamente ci auguriamo che prossimamente i dati sull’epidemia rendano possibile gli incontri in presenza. L’iscrizione è libera e non vincolante. (Per i dettagli degli incontri si rimanda alla descrizione dei singoli progetti)

 

 


Cineforum – movie movement

Le ore dedicate al corso varranno come formazione all’alternanza scuola lavoro per le classi quarte e quinte; per tutte le altre classi consentiranno di ottenere il credito scolastico.

Amate il cinema? Vi incuriosisce? Vorreste saperne di più o avete qualcosa da insegnare agli altri? E soprattutto, desiderate diffondere la vostra passione?  Ebbene, come saprete, da quattro anni si è costituito al Quadri il gruppo movie movement: insieme abbiamo visto e commentato spezzoni e film indimenticabili o che ci hanno semplicemente emozionato particolarmente, indagato i segreti del loro linguaggio, proposto e organizzato la visione pubblica di alcuni film curando la fase promozionale (inviti, locandine, trailer), l’introduzione e la conduzione di una chiacchierata finale.

Visto il particolare contesto nel quale saremo costretti a muoverci, si spera per poco, ci concentreremo su alcuni progetti specifici ma attendiamo anche vostre proposte!

  • proposte per eventi a distanza da presentare in assemblee d’istituto: queste infatti non sono entrate in quarantena ma esistono ancora… Pensate quanti film o rassegne potremmo proporre per renderle coinvolgenti  e divertenti anche a distanza!
  • gestione del canale youtube del Quadri o di altri social: in attesa che si possa tornare alla socialità “in presenza”, creiamo momenti di socialità virtuale proponendo brevi video anche d’autore trovati in rete e curiamo le presentazioni e i commenti a distanza…
  • promuoviamo, magari all’interno delle assemblee, il lavoro cominciato l’anno scorso, chiamato “Interstellar: dialogo tra arte e scienza”, dedicato a quel famoso film di fantascienza e ai rapporti tra arte e scienza…

Retrospettiva: carrellata di attività svolte in passato…

In occasione di assemblee di istituto, abbiamo ad esempio promosso la proiezione di film come “Bastardi senza gloria” di Tarantino e “Shining” di Kubrick e curato il laboratorio Follemente cinema in cui abbiamo commentato una serie di spezzoni cinematografici dedicati al tema della follia…

Durante l’anno 2018-19,all’interno della programmazione di “Scienze avventura” del Quadri, abbiamo proposto l’iniziativa: “Che razza di telefilm! – la discriminazione razziale nell’immaginario fantascientifico”, selezionando spezzoni tratti da famose serie televisive come: Ai confini della realtà”, “Star Trek Enterprise”, “The Handmaid’s Tale(Il racconto dell’ancella)”. Grazie poi alla collaborazione con l’Informagiovani,abbiamo realizzato la rassegna “Formicai a orologeria” presso il Polo Giovani B55 presentando tre film realizzati in Cina e India e Africa. In particolare,  ricordiamo Mooladeè(2004) del famoso regista senegalese Ousmane Sembene, che affronta il tema dell’usanza tribale dell’infibulazione ambientando il racconto in un villaggio del Burkina Faso…

L’anno scorso, all’interno di un’ampia ricognizione sul tema “cinema e ecologia: la visione del cinema sul futuro del mondo” abbiamo realizzato l’evento “Cinema for Future”, con la proiezione e commento del film Before the flood di Fisher Stevens con Leonardo di Caprio. Non ci siamo neppure dimenticati del maestro Fellini, in occasione del centenario dalla sua nascita, proponendo in assemblea il suo celebre film Amarcord. L’impegno più grosso è consistito nella progettazione dell’evento cine-teatrale“Interstellar: dialogo tra arte e scienza” di cui abbiamo parlato sopra.

Il progetto, per ora a distanza, prevede 1 massimo 2 ore, una volta alla settimana o di martedì o di giovedì pomeriggio a partire dalle 14.30. Fisseremo il giorno esatto, anche in base alle preferenze degli iscritti, in un apposito incontro di presentazione che avverrà non appena raggiunto il numero minimo di presenze.

La partecipazione è libera e potrà riguardare anche la collaborazione a un singolo progetto. L’iscrizione non è impegnativa.

per iscriversi clicca qui

Oppure, fate domande o date la vostra disponibilità non impegnativa scrivendo a: stefano.salvetti@liceoquadri.it

Docente referente: Stefano Salvetti


Progetto produzioni video – movie movement production

Le ore dedicate al corso varranno come formazione all’alternanza scuola lavoro per le classi quarte e quinte; per tutte le altre classi consentiranno di ottenere il credito scolastico.

Lo sapevate che al Quadri si è costituita una “società di produzione video” denominata Movie movement production? Al nostro attivo abbiamo già tre produzioni (oltre a molti video didattici e di servizio): il corto a sfondo sociale “Incontri ravvicinati“, il video horror “A4 – ansia alla quartae il video di fantascienza dal titolo Brain Connection app. 

Come organizzeremo l’attività? In una fase iniziale prevediamo incontri a distanza tramite piattaforma G.Meet. Con questa modalità, individueremo insieme un’idea interessante e la svilupperemo nelle diverse fasi di scrittura, condividendo i diversi documenti tramite G.Drive. Se persisterà lo stato di emergenza sanitaria, proseguiremo con le riprese gestite dai singoli partecipanti anche attraverso i propri telefoni e con il montaggio gestito da un unico partecipante che però condividerà il monitor di lavoro con tutti. Appena sarà possibile ritrovarci in presenza, ci avvalleremo di un PC dedicato al video editing e di una videocamera full HD appositamente acquistata dalla scuola per il nostro gruppo. Le difficoltà del  momento non devono scoraggiarci ma suggerirci nuove vie di sperimentazione. Potremo ad esempio compiere un’incursione nelle modalità video in voga nei social: le “storie” su istagram, le dirette facebook, i video virali e il canale youtube della nostra scuola…

Visto il particolare contesto nel quale saremo costretti a muoverci, si spera per poco, ci concentreremo su alcuni progetti specifici ma attendiamo anche vostre proposte!

  • realizzazione di brevi video per l’orientamento: come possiamo convincere dei ragazzi delle medie a iscriversi al Quadri?
  • partecipazione a concorsi video: solo per fare due esempi concreti, come dovrebbe essere una campagna video di sensibilizzazione sull’importanza delle norme di prevenzione al covid per risultare efficace e “accattivante”? Come si può comunicare la cultura della sicurezza stradale a vostri coetanei?
  • gestione del canale youtube del Quadri o di altri social: in attesa che si possa tornare alla socialità “in presenza” , creiamo momenti di socialità virtuale!
  • proposte per eventi a distanza da proporre in assemblee d’istituto: le assemblee non sono entrate in quarantena ma esistono ancora… Pensate quanti video potremmo realizzare per arricchirle e renderle piacevoli e interessanti anche a distanza!
  • promuoviamo, magari all’interno delle assemblee, i video realizzati l’anno scorso: “Brain Connection app”, un video di fantascienza sul futuro al Quadri, oppure l’esperimento realizzato durante lo scorso lockdown…

Il progetto, per ora a distanza, prevede 1 massimo 2 ore, una volta alla settimana o di martedì o di giovedì pomeriggio a partire dalle 14.30. Fisseremo il giorno esatto, anche in base alle preferenze degli iscritti, in un apposito incontro di presentazione che avverrà non appena raggiunto il numero minimo di presenze.

La partecipazione è libera e potrà riguardare anche la collaborazione a un singolo progetto. L’iscrizione non è impegnativa.

per iscriversi clicca qui

Oppure, fate domande o date la vostra disponibilità non impegnativa scrivendo a: stefano.salvetti@liceoquadri.it

Docente referente: Stefano Salvetti


Progetto sportello video

Conoscete tutti come funziona uno sportello di matematica o economia vero? lo sportello video vi aiuterà a realizzare il vostro progetto con consigli di scrittura, ripresa e montaggio avviandovi alla conoscenza e uso delle dotazioni tecniche della scuola… Le uniche condizioni per accedere a questo sportello sono l’originalità e soprattutto la fattibilità del progetto che si vuole mettere in cantiere. Lo sportello appoggerà anche alcuni progetti di altri docenti in fase di definizione.

Visto il particolare contesto nel quale saremo costretti a muoverci, si spera per poco, ci concentreremo su alcuni ambiti specifici…

  • Attività di consulenza agli alunni impegnati nei concorsi video o progetti di comunicazione indicati alla voce produzioni video
  • Attività di supporto e consulenza a docenti interessati alla produzione di video lezioni con la strumentazione scolastica (in sinergia con la funzione strumentale “coordinamento didattica integrata”)
  • Realizzazione progetti proposti da docenti e interrotti l’anno scorso per l’emergenza sanitaria…

Il progetto prevede un pacchetto di ore pomeridiane spendibili da ottobre a giugno a seconda delle esigenze degli alunni e o docenti. Al più presto comunicheremo giorno e orario preciso.

per iscriversi clicca qui

Oppure, date la vostra disponibilità non impegnativa scrivendo a: stefano.salvetti@liceoquadri.it

Docente referente: Stefano Salvetti